Biblioteca L. Spina: primo incontro di letture dedicate ai Premi Strega

Giovedì 14 dicembre alle ore 17 i lettori del gruppo “Il Pilastro della mente”, si incontreranno  presso la sala Polivalente della Biblioteca L. Spina, per discutere e confrontarsi sul libro oggetto di lettura di questo mese: “Non dirmi che hai paura” Premio Strega 2014  di Giuseppe Catozzella.

Il libro racconta una storia vera, quella di Samia, giovanissima atleta di Mogadiscio, che dopo aver partecipato alle olimpiadi di Pechino 2008, diventando un simbolo per le donne musulmane, sogna di vincere le Olimpiadi di Londra 2012, in segno di riscatto e rivincita morale per le donne somale e per il suo paese, sempre più martoriato dalla guerra e dall’ irrigidimento religioso e politico.

Il suo sogno e il suo destino si scontrano però, inevitabilmente, con il dramma di chi è costretto a lasciare la propria terra, nella speranza di avere una vita migliore, per realizzare i propri sogni.
Il libro scritto in maniera molto delicata e toccante dall’autore, affronta temi di grande attualità, attraverso la voce di un’eroina del nostro tempo.

Questo appuntamento inaugura il nuovo ciclo di letture e incontri del 2018, organizzato dalla biblioteca L. Spina e dedicato agli scrittori insigniti del Premio Strega.

Gli incontri del “Pilastro della mente” sono aperti a tutti coloro che amano leggere e non sono necessarie formalità per aderire al gruppo di lettura.
Il pubblico è invitato a partecipare, per riflettere e confrontarsi liberamente.

A cura di Chloy Vlamidis