Vivo a Bologna ma abito qui. Una rubrica dedicata ai racconti dei ragazzi delle Scuole Saffi

Nel mese di febbraio gli alunni della seconda e terza B delle scuole medie Saffi, in collaborazione con la Compagnia Teatrale Laminarie, hanno dato vita al progetto dal titolo “Vivo a Bologna ma abito qui“. Uno spettacolo realizzato da Laminarie per la prima volta nel 2013 , che ha messo in scena nuovi racconti scritti dagli adolescenti, dalle bambine e dai bambini del Pilastro, rinnovando nelle generazioni attuali, la richiesta di dipingere un quadro del quartiere dove vivono.

I testi proposti sono stati letti nella serata del 17 marzo al Dom, da persone adulte del quartiere e non, con l’effetto voluto di creare una sorta di ponte generazionale che colleghi le fantasie, i desideri, le paure degli adolescenti con la placida consapevolezza degli adulti.

Per chi non ha assistito allo spettacolo o è curioso di leggere il punto di vista dei ragazzi che vivono il Pilastro, ogni lunedì, pubblicheremo alcuni racconti, inaugurando questa nuova rubrica.

Si ringraziano il Prof. Paolo Bosco e l’IC 11 per i testi forniti alla nostra redazione.

Lascia un commento