Di verde in verde fa aprire i cancelli di Villa Armandi Avogli, a San Sisto

“Di verde in verde- 2018” offre una bella sorpresa a chi ama i giardini: per la prima volta aprirà i suoi cancelli al pubblico  Villa Armandi Avogli Trotti di San Sisto  (visite  sabato 19 alle ore 10-11-12.)

villa Armandi Avogli Trotti, Via San DONATO 198

Immagino che, come la scrivente, pochi conoscono questo parco. E’ naturale! Anche chi ogni giorno passa sulla San Donato non lo nota, semplicemente perché una alta e fittissima siepe  impedisce la vista dei grandi alberi, in gran parte esotici, che lo rendono eccezionale. Al centro un moderno edificio, con una sala ovale che rimanda a Letizia Murat Pepoli.

E pensare che si trova a due passi dal Pilastro, sulla Via San Donato al numero 198  in direzione Granarolo, prima di Via delle Viti. 

“Di verde in verde” è un evento, giunto oramai alla sua quinta edizione, che prevede che il pubblico possa visitare spazi verdi di Bologna in tre giorni. Quest’anno i giorni interessati sono il 18-19-20 maggio. Questi giardini sono appunto di privati che in questi giorni permettono generosamente l’accesso al pubblico. Per accedervi è necessario munirsi di un biglietto personale da 10 euro fino al 17 maggio e 12 euro dal 18 maggio. Il biglietto è acquistabile in diversi luoghi, tra cui l’ufficio turistico in Piazza Maggiore e, nel nostro territorio di quartiere, c/o il punto vendita Naturasì di Viale della Repubblica.

Il numero di aree verdi visitabili è notevole: più di 30 giardini nel centro storico ed una ventina fuori porta. Tra questi 6 sono nel nostro quartiere: uno è appunto Villa Armandi Avogli e gli alti 5 sono in Cirenaica, Via Paolo Fabbri e Via Sante Vincenzi.

Ma il Programma di quest’evento non prevede solo le visite a giardini e parchi: spettacoli e laboratori, concerti, letture di testi, mercatini, vendite a scopo di beneficenza, punti ristoro…..

Tra le varie iniziative segnalo l’evento finale, presso l’Arena Orfeonica, via Brocchindosso 50, alle 19 di domenica:

Musica e frutta fresca e scenografia arborea  per tutti(ingresso libero)

La musica vi sarà offerta dalla Orchestra Senza Spine, la Frutta dal Caab, l’allestimento arboreo da Arcadia e Fico.

Per chi viene da fuori Bologna-possibilità di noleggio bici a condizioni vantaggiose…

Per chi fa foto: inviate una vostra foto a diverdeinverde@fondazionevillaghigi.it; la vostra foto potrebbe essere scelta per la copertina dell’edizione 2019.

Consultate il programma completo e buon verde a tutti

testo Ingrid Negroni

Condividi questo articolo

Lascia un commento