Le opportunità di Insieme per il lavoro sul nostro territorio

Si è svolto giovedì 24 gennaio l’ incontro tra Insieme per il lavoro e alcune associazioni del Pilastro, organizzato dall’Agenzia di Sviluppo Pilastro, per far conoscere le opportunità che Insieme per il lavoro offre a sostegno di progetti sociali e le azioni che promuove per mettere in contatto associazioni e aziende del territorio con possibili richieste di lavoro.

Entrando nel dettaglio di quanto presentato giovedì 24 gennaio, ecco alcune utili informazioni sia che siate un’associazione con un progetto che vorreste realizzare, sia che siate in cerca di lavoro e rientriate nel target a cui Insieme per il lavoro di rivolge.

Per quanto riguarda i progetti sociali, Insieme per il lavoro in collaborazione con Emilbanca permette l’accesso a un microcredito di 25000 euro, a tasso agevolato a condizione che il progetto sia economicamente sostenibile. In questo senso, una volta valutata la compatibilità della proposta con i propri valori (creare posti di lavoro per persone in target e connettere realtà già esistenti sul territorio) , Insieme per il lavoro fornisce gli strumenti e l’aiuto necessario per uno studio di fattibilità del progetto, cercando di equilibrare valore sociale ed economico ed offrendo percorsi di accompagnamento nella stesura di un business plan, a seconda dello stato di avanzamento dell’idea.

Nel caso il progetto sia già così strutturato e sostenibile da garantire l’assunzione immediata di una persona in target, Insieme per il lavoro può finanziare fino a 6000 euro a fondo perduto oppure, in particolari contesti come i patti di collaborazione, può finanziare uno stage di 6 mesi nelle associazioni interessate.
Per candidare il proprio progetto è necessario compilare l’apposito form sul sito di Insieme per il lavoro (vedi link sotto). Dopo l’invio della proposta si viene contattati per un primo colloquio valutativo e superata la prima fase, seguono una serie di 4 o 5 incontri per elaborare e definire meglio il progetto.

Clicca qui per candidare il tuo progetto
Clicca qui per ulteriori informazioni

Il target di persone in cerca di occupazione al quale Insieme per il lavoro si rivolge, rientrano nei profili delineati dalla legge n. 14/2015 cioè persone in condizioni di fragilità che vivono sul territorio metropolitano di Bologna (residenti o domiciliati) e che fanno parte dei così detti profili in target, che cioè

  • non beneficiano già di un intervento pubblico (ad esempio una misura di politica attiva per il lavoro da parte di Comune, Distretti socio sanitari, Agenzia Regionale per il lavoro);
  • non abbiano un profilo professionale già strutturato, un così detto “profilo forte” sul quale contare per agire anche in autonomia.

Se pensi di rientrare nel target di Insieme per il lavoro, puoi inviare la tua candidatura compilando il questionario che trovi a questo link.

Se hai difficoltà nella compilazione del questionario, puoi recarti direttamente all’help desk di Insieme per il Lavoro, il mercoledì dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e il giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00 in p. zza Rossini 3, provvisto di documento di identità, codice fiscale e, se ne sei in possesso, di un curriculum.

In alternativa, per chi abita al Pilastro, è anche possibile recarsi al centro d’ ascolto della Parrocchia di Santa Caterina, il mercoledì dalle 9.30 alle 11.30 dove si può chiedere assistenza per la compilazione del questionario.

Infine negli uffici dell’Agenzia di Sviluppo Pilastro, in via Pirandello 24, sopra il centro commerciale Pilastro, potete trovare materiale informativo.

Per tutte le informazioni visita il sito : http://www.insiemeperillavoro.it/

A cura di Chloy Vlamidis

Lascia un commento