DOM prova aperta di ILINX

La coreografa Simona Bertozzi, che ieri ha ricevuto a Milano il Premio Hystrio “Corpo a Corpo”, collabora da diversi anni con LAMINARIE/DOM in qualità di danzatrice (Storia Senza Nome, Impersonale, ORA!, IL TUONO scuola d’arte per i bambini, Onfalos infanzia al centro) e di coreografa in residenza per la produzione delle sue opere (ALEA iacta est, Mimicry, in-credibile, Prometeo: Poesia, Animali senza favola) intessendo un rapporto profondo con Laminarie e vivendo il territorio del Pilastro e lo spazio DOM sin dalle sue origini.

La coreografa ha inoltre collaborato anche con spazi quali Mousiké costruendo relazioni feconde e durature.

Il 12 giugno alle ore 21, a conclusione della rassegna di Laminarie GLI ANNI INCAUTI,si avrà la possibilità di assistere alla prova aperta di  ILINX  – don’t stop the dancela nuova creazione della coreografa in debutto alla Biennale Danza di Venezia il 23 Giugno 2019. 
Progetto di Simona Bertozzi e Marcello Briguglio con le musiche dal vivo di Egle Sommacal.