La ginnastica dolce ai tempi del covid

Tenersi in forma e in movimento è importante e possibile a tutti, a prescindere dall’età e persino da eventuali acciacchi.

Questa è la filosofia di Livia Tassinari, insegnante di corsi di ginnastica dolce e posturale che si tengono da molti anni al Pilastro.

Rivolti a persone di una certa età o con problemi osteoarticolari, sono un importante possibilità di muoversi e tenersi in forma, oltre che di socializzare, per una parte di popolazione che non potrebbe frequentare le normali palestre ed attività ginniche.

E ora, che fare con la serrata dei corsi?

Livia non si scoraggia e invia regolarmente, a chi partecipò ai suoi corsi, filmati ed immagini di semplici esercizi da poter eseguire anche a casa, in semplicità.

Certo, una parte delle persone che frequentano i corsi non hanno dimestichezza col telefono e con queste forme di comunicazione ma in molti riescono a seguire le sollecitazioni.
Fanno movimenti giusti, il che è fondamentale, anche e soprattutto ora che siamo chiusi in casa.

Testo Ingrid Negroni
Foto Livia Tassinari