“Te li portiamo a casa”. PLUS porta a casa i medicinali alle persone HIV+

Un importante servizio dedicato alle persone sieropositive quello offerto dall’associazione bolognese PLUS – Persone LGBT+ sieropositive che durante l’emergenza e il lockdown imposto durante la pandemia da COVID19 ha messo in piedi il progetto “Te li portiamo a casa” per la consegna dei farmaci salvavita anti retrovirali presso il proprio domicilio. L’idea nasce con due obiettivi,  evitare il rischio di una co-infezione con il nuovo coronavirus per i pazienti HIV+ che potrebbero contrarre il virus in ambiente ospedaliero ed evitare di affollare e sovraccaricare di lavoro i reparti di malattie infettive che al momento sono fortemente impegnati alla lotta contro la nuova pandemia.

 

 

Per organizzare la consegna, che può avvenire solo attraverso una delega, PLUS informa che è necessario scrivere una mail a info@plus-aps.it o contattare il numero verde 800 586992 attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 14.

(Jonathan Mastellari
Foto dal web)