Masaniello cambia nome: da oggi “Porta pazienza”

 

+

E’ stata una festa ad invito e di sostegno: solo amici nel giardino del Circolo La Fattoria di via Pirandello 4-6. Incuriositi dagli strani discorsi che facevano gli oratori. Nessuno sapeva quale fosse il nome nuovo, da tanto tempo Michele e la sua squadra avevano preannunciato il cambiamento, ma neanche i più curiosi fra noi erano riusciti a farlo parlare.
Ha iniziato il Presidente di Quartiere Simone Borsari a parlare della pazienza, poi Elli Schlein, vicepresidente della Regione Emilia Romagna, con un ragionamento  sul coraggio della pazienza, e perfino Rossella Venieri Presidente di ARCI parlava di pazienza e tutti noi abbiamo pensato che la chiusura ( il lockdown) li aveva proprio segnati nell’animo. Poi Tiziano Ubbiali, Il Presidente della Coop La Formica ci ha raccontato che: “Se qualcuno pensa che siamo un ristorante, non ci conosce. Noi siamo una cooperativa sociale che usa un ristorante ed una pizzeria per raggiungere i propri scopi sociali”.

Poi ha ricordato i tre anni di vita della cooperativa e quanta pazienza hanno dimostrato tutti quelli che hanno avuto a cuore il progetto: finalmente la squadra è consolidata, come vedete dalle facce, intorno a Michele nel giardino intitolato a Don Peppe Diana continua l’impegno di Libera e dei ragazzi della Formica e del Circolo La Fattoria per il sostegno alle lotte anticamorra.
Inclusione, solidarietà e la passione di Leonardo per la pizza!
Così si apre il sito!
Porta pazienza continua a servire pizze che hanno solo prodotti NCO cioè delle terre campane sottratte al controllo camorristico, continua ad essere centro di iniziativa culturale in stretto rapporto con UNIBO, continua ad occupare persone fragili garantendone la piena inclusione e riqualificazione professionale, continua ad ospitare le iniziative di AGSA in collaborazione con Accaparlante, e eventi di solidarietà con chi si batte per i diritti dei migranti e poi musica, aperitivi e street food in sicurezza; su prenotazione allo 051 4128885 per evitare assembramenti.
la prossima settimana si comincia con eventi quasi ogni sera: Aperitivi al mercoledì e venerdì; giovedì 25 Le olimpiadi della difficoltà; sabato sera Spazio al dibattito “Integrazione e quarantena, quali pratiche?

Per maggiori informazioni in tempo reale: www.portapazienza.bo.it

oppure la pagina Facebook

Testo di Claudia Boattini
Foto di Lino Bertone