La mappa delle zone e cosa è previsto per ognuna

Emilia Romagna zona gialla a norma del DPCM 4 novembre 2020.
https://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/primo-piano/nuovo-dpcm-emilia-romagna-in-fascia-gialla

Con delibera del Consiglio dei ministri del 7 ottobre lo stato di emergenza è prorogato al 31 gennaio 2021

dpcm 3 novembre 2020_04131422

Ecco il riepilogo delle prescrizioni (correzione del 5 novembre):

Zona gialla rischio moderato:

  • divieto di spostamento dalle 22 alle 5, salvo per spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, da situazioni di necessità ovvero per motivi di salute;
  • Consentiti gli spostamentianche fuori Regione, purché le Regioni accanto siano nella stessa zona rischio moderato.È in ogni caso fortemente raccomandato a tutte le persone fisiche, per tutto l’arco della giornata, di non spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, salvo che per esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità o per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi;
  • sospensione dei servizi di ristorazione – bar, pub , ristoranti, gelaterie e pasticcerie – dalle 18 alle 5;
  • centri commerciali chiusi nei giorni festivi e pre-festivi, ma rimarranno aperti negozi alimentari, farmacie, parafarmacie ed edicole collocati al loro interno;
  • didattica a distanza al 100% per gli studenti delle Università e delle scuole secondarie di secondo grado, consentiti i laboratori, misure di supporto per gli studenti fragili;
  • obbligo di mascherina per gli alunni e studenti sopra i sei anni;
  • capienza massima dei bus al 50%;
  • musei, mostre e biblioteche chiusi;
  • chiusi gli impianti nei comprensori sciistici se non che per professionisti;
  • corner per giochi e bingo in bar e tabaccherie chiusi.