Ultimi giorni per votare la poesia di Chloy Vlamidis

Chloy Vlamidis, una delle nostre giovani redattrici con già un libro e molte poesie pubblicate,  partecipa anche quest’anno al concorso letterario Guido Zucchi con la poesia che potete leggere sotto che parla delle sensazioni legate allo stato di emergenza Covid, che tutti noi stiamo vivendo.

Se vi piace, votatela per sostenere una donna del Pilastro, un rione ricco di culture e sensibilità. Compilate il form che trovate a questo link  si può votare una volta al giorno entro domani, domenica 20 dicembre.

Aprile 2020 – istantanea di un giorno qualunque

Lento scivola il giorno
silenzioso e indifferente
sulle facce semicoperte
delle gente.

Vuota è la mente
sul terrazzino.

Voci poche, sporadiche,
lontane.

Più forte è il verso dei passeri
tra gli alberi.

Incalzanti e impietosi
i numeri dettano
il nuovo ritmo della vita.

Occhi fuggiti
dalle mascherine
parlano.

In bocca al lupo Chloy!!

link