Vaccino anticovid per gli over 80.Istruzioni pratiche

Tutte le persone over 80

 potranno ricevere  gratuitamente

la vaccinazione contro il covid 19

PRENOTAZIONE

per essere vaccinati è necessario prenotarsi

dal 15 febbraio potranno prenotarsi gli over 85, cioè i nati nel 1936 o anni precedenti

dal  1 marzo potranno prenotarsi i nati dal 1937 al 1941 (dagli 0 agli 84 anni)

Quindi le persone tra gli 80 e gli 84 anni sono tenute a non fare richiesta di prenotazione prima del primo marzo

Per prenotarsi NON è necessaria la richiesta del medico.

E’ invece necessario  avere un documento di identità ed il codice fiscale-che è anche sulla tessera sanitaria.

Come si può prenotare

Potrete usare il metodo di prenotazione che voi o chi vi è vicino usate normalmente, scegliendo tra queste modalità:

➢ Recandovi agli sportelli dei Centri Unici di Prenotazione CUP

➢ Recandovi in Farmacia

➢ Telefonando ai numeri  800 884888 (lun-ven: 7.30-17.30, sab: 7.30-12.30)

➢ Online attraverso: 1. il Fascicolo Sanitario Elettronico

  1. L’App ER Salute
  2. Il CupWeb (www.cupweb.it)

Dove si svolgeranno le vaccinazioni

Le vaccinazioni si svolgeranno in diverse sedi appositamente organizzate

Nel territorio dell’Azienda USL di Bologna sono previste 22 sedi principali (hub) e altre decine di sedi temporanee (spot).

Al momento della prenotazione sarà possibile scegliere tra le sedi disponibili.

tra cui anche il Poliambulatorio Pilastro

e partiranno dal 17 febbraio

Per le persone con difficoltà ad essere accompagnate in ambulatorio per la vaccinazione, l’indicazione è quella di rivolgersi all’AUSL di appartenenza e richiedere una vaccinazione a domicilio.

L AUSL invita a diffidare  di sedicenti operatori AUSL che, non richiesti, vi contattino per offrirvi vaccinazioni a domicilio a pagamento.

Come si svolge la vaccinazione ?

La vaccinazione consiste in una puntura sul deltoide sinistro, per i destrimani, o sul braccio sinistro per i mancini

E’ consigliabile un abbigliamento con capi larghi e slacciabili, per facilitare la scopertura di questa parte del corpo senza dover svestirsi completamente!

Quali vaccini vengono utilizzati?
In Emilia-Romagna al momento per gli over 80 vengono utilizzati i vaccini Pfizer Biontech o Moderna.

“Tutti e due sono stati autorizzati dalla massima autorità europea che si occupa della sicurezza dei farmaci e sono considerati pienamente efficaci per ridurre il numero di ospedalizzazioni tra i malati di Covid-19.” Dal sito AUSL BO

 

Richiami

La vaccinazione richiede un richiamo Con Pfizer BionTech dopo almeno 21 giorni,

con Moderna dopo 28 giorni

Si sottolinea l’importanza del richiamo: 1 sola dose non garantisce immunità!

L’efficacia della vaccinazione, cioè l’immunità dal covid, inizia una settimana -10 giorni dopo la seconda dose.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali che possono verificarsi dopo la vaccinazione anticovid sono: malessere febbre, dolenzia nel braccio dove è stata praticata l’iniezione. In genere, se si presentano, sono nelle prime 24-36 ore dopo la somministrazione e si risolvono spontaneamente o con la somministrazione di tachipirina.

Domande e casi particolari

Non sono iscritto all’anagrafe sanitaria nell’Azienda USL di Bologna. Posso essere vaccinato?
Solo se sei residente nel territorio dell’Azienda USL di Bologna.

Non sono residente posso essere vaccinato a Bologna?
Solo se hai scelto un medico di medicina generale nel territorio dell’Azienda USL di Bologna

Ho avuto il COVID, posso vaccinarmi?
Chi ha avuto il Covid può vaccinarsi, in questa fase, però, si consiglia di aspettare sei mesi dalla guarigione prima di vaccinarsi.

Ho avuto il COVID dopo la prima dose di vaccinazione, posso fare la seconda?
In questo caso, non è indicato effettuare la seconda dose.

Ho avuto una reazione al vaccino (rossore, mal di testa, altro), a chi lo dico?
Puoi segnalarlo al tuo Medico di medicina generale, sul sito vigifarmaco.it o al servizio di farmacovigilanza dell’Azienda USL di Bologna: farmacovigilanza@ausl.bologna.it .

Sono immunodepresso. Posso fare il vaccino?
Sono disponibili dati limitati sulle persone con immunodeficienza o in trattamento con farmaci immunomodulanti. Sebbene tali soggetti possano non rispondere altrettanto bene al vaccino, non sussistono particolari problemi di sicurezza, saranno infatti, vaccinati nella fase 2, in quanto maggiormente suscettibili di ammalarsi di COVID-19.

Soffro di allergie. Posso fare il vaccino?
Le persone con una storia di gravi reazioni anafilattiche o di grave allergia dovranno consultarsi col proprio medico prima di sottoporsi alla vaccinazione. Le persone che manifestano una reazione allergica grave dopo aver ricevuto la prima dose di vaccino non devono ricevere la seconda dose.