Il coraggio della memoria: 16 settembre 2021, Biblioteca Spina

Il coraggio della memoria è il nuovo libro di Giovanni Impastato, fratello di Giuseppe “Peppino” Impastato, ucciso brutalmente dalla Mafia il 9 maggio 1978, lo stesso giorno in cui venne ritrovato il corpo di Aldo Moro.

Il libro verrà presentato giovedì 16 settembre alle ore 19 presso la Biblioteca Luigi Spina a cura del sindacato Democrazia e Lavoro CGIL.

Il testo è un insieme di racconti, analisi e riflessioni, dalla scomparsa di mamma Felicia avvenuta nel 2004 fino ai giorni nostri.

La madre di Peppino, è stata un’attivista in prima linea nella lotta all’arresto dei mandanti ed esecutori dell’omicidio del figlio.

Giovanni Impastato, scrittore, fratello minore di Peppino, ha ricevuto in eredità la lotta che il fratello aveva cominciato a intraprendere verso il contrasto alla criminalità organizzata.

È tra i fondatori di Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato. I suoi libri raccontano il conflitto di chi ha vissuto la mafia e soprattutto l’ha contrastata a partire delle mura domestiche, e la successiva battaglia nel nome della legalità e della verità.