Cinema al Casalone

circolo-il-casaloneAl Casalone a San Donnino- 2 fermate di autobus dal Pilastro, ma ci si arriva anche a piedi…-

anche quest’anno è in corso la rassegna cinematografica ” Cinecasalone”

Evento gratuito con numero di posti limitato, prenotazione consigliata

Per info: 3703155954 dal lunedì al sabato 12:00-13:00 e 18:00-19:00, anche WhatsApp e SMS o eventi@sofosdivulgazionedellescienze.it

Orari  in luglio i film cominciano alle 21,30

in agosto settembre i film cominciano alle 20

 

 

Programmazione:

 

Martedì 27/07/2021 – Milo su Marte (2010)

Regia di: Simon Wells

Genere/Durata: animazione/fantascienza, 88 min

Milo è un bambino disobbediente e un po’ egoista, incapace di comprendere a fondo come i molti rimproveri e obblighi imposti dalla madre siano manifestazioni d’amore. Gli alieni invece capiscono bene come ci voglia una madre rigida e amorevole per crescere i bambini e così rapiscono la suddetta mamma per fare da nutrice ai loro cuccioli. L’incredibile viaggio su Marte per recuperare la madre farà comprendere a Milo la vera natura dei suoi sentimenti.

 

Mercoledì 04/08/2021 – Fascisti su Marte (2006)

Regia di: Corrado Guzzanti, Igor Skofic

Genere/Durata: comico/fantascienza, 100 min

Tratto dagli omonimi sketch realizzati da Guzzanti all’interno del suo programma televisivo, Fascisti su Marte è una rivisitazione satirica della storia del fascismo. In un’ora e mezza di pellicola (corrispondente a sei mesi marziani) si rivivono conquiste, lotte, episodi che hanno cambiato la storia del novecento, servendosi dell’aiuto – tutt’altro che metaforico – delle passate imprese di regime.

 

Mercoledì 25/08/2021 – Il Sale della Terra (2014)

Regia di: Juliano Ribeiro Salgado, Wim Wenders

Genere/Durata: documentario/biografico, 110 min

Per quaranta anni, il fotografo Sebastiao Salgado ha viaggiato ricercando tracce del cambiamento dell’umanità. Ha testimoniato i principali eventi che hanno segnato la storia recente: conflitti internazionali, carestie, esodi. Per dedicarsi infine alla natura, raccontata in un grande progetto fotografico, omaggio alla bellezza del pianeta che abitiamo. Suo figlio Juliano Ribeiro Salgado e Wim Wenders, fotografo a sua volta, ripercorrono gli straordinari progetti fotografici, la vita professionale e le vicende personali dell’artista.

Giovedì 02/09/2021 – Il piccolo cane nero – Storie di case del popolo (2007)

Regia di: Danilo Caracciolo, Roberto Montanari

Genere/Durata: Documentario, 58 min

Un percorso storico a ritroso tra memorie e riflessioni sull’esperienza delle Case del Popolo, straordinario momento di aggregazione che oggi chiede di essere ripensato, rivalutato e riproposto in nuove chiavi di lettura. Un autore ed attore teatrale, Bruno Cappagli, ripercorre le tappe di questa esperienza, alla ricerca delle sue origini. Lungo il cammino incontra le persone che hanno partecipato alla creazione delle Case del Popolo in varie località dell’Emilia-Romagna e in Basilicata. La sua ricerca si conclude in Belgio, dove tutto ebbe inizio.

 

Giovedì 09/09/2021 – God save the green (2012)

Regia di: Michele Mellara, Alessandro Rossi

Genere/Durata: Documentario, 75 min

Negli ultimi anni, dovunque nel mondo, individui e piccoli gruppi di persone hanno cominciato a coltivare ortaggi nei loro fazzoletti di terra (giardini, orti, balconi, terrazze, spazi abbandonati delle città). Lo fanno perché esigono cibo fresco e salutare, perché vogliono cambiare in meglio il posto in cui vivono ed aumentare la qualità della loro vita. Un viaggio verso la riscoperta del verde all’interno delle grandi città: l’affresco di un mondo che attraverso il verde urbano ha ridefinito la propria esistenza

Giovedì 16/09/2021 – Vacanze al mare (2013)

Regia di: Ermanno Cavazzoni

Genere/Durata: Documentario, 60 min

Dall’incontro tra le immagini dell’Archivio Nazionale dei Film di Famiglia e la penna di Ermanno Cavazzoni, scrittore e sceneggiatore dell’ultimo Fellini, nasce questa stravagante storia delle ferie estive degli italiani. Giocando sul fraintendimento, l’errore e l’ovvietà, Cavazzoni racconta un secolo di vacanze al mare attraverso la lente straniata del reperto, offrendoci un ritratto dell’umanità balneare comico e irresistibile.

Giovedì 23/09/2021 – La febbre del fare (2010)

Regia di: Michele Mellara, Alessandro Rossi

Genere/Durata: Documentario, 83 min

Circolava “la febbre del fare” nelle strade e nelle idee della Bologna del dopoguerra. Il sindaco Giuseppe Dozza trovò queste parole per indicare il clima di una città che rapidamente usciva dalla fase della ricostruzione e si poneva come guida nazionale nella creazione di un nuovo modello di sviluppo economico e sociale, di una città utopica: vivibile, vivace e solidale.Il racconto del fare politica a Bologna dal 1945 al 1977, attraverso materiali d’archivio inediti che mostrano i momenti cruciali della città.

 

Evento organizzato da Associazione Sofos APS con il patrocinio della Città Metropolitana di Bologna, del Comune di Bologna e del Quartiere San Donato-San Vitale, in collaborazione con Circolo il Casalone APS, Circolo Ghinelli ASD, Ass.ne Run Tune Up, Ass.ne Fucina XXI, ARCI, Covo Summer 2021, Circolo Frassinetti

All’interno della rassegna “Eclissi. Dal Buio alla Luce” nell’ambito di Bologna Estate 2021