Presentazione del libro “Storia di Ana”

MARTEDÌ 24 APRILE alle ore 18,  all’interno della rassegna di eventi organizzati dalla Biblioteca L. Spina per la Liberazione,  Pierluigi Selmi, presenterà il suo ultimo romanzo “Storia di Ana, un percorso di vita attraverso le rivoluzioni portoghesi” che racconta l’evoluzione della società portoghese culminata con la Rivoluzione dei Garofani.

La data è evocativa: il 24 aprile 1974 è la vigilia dell’uscita dalle caserme di Lisbona delle colonne militari che occuperanno tutti i centri nevralgici della città. Tutto è pronto e molti vivono la vigilia con apprensione perché attendono che la radio trasmetta la canzone che rappresenta la conferma dell’inizio del colpo di stato. 

Il romanzo racconta come un gruppo di capitani riesce a mettere la parola fine a un regime che da troppi anni aveva privato il paese della libertà, lasciato nelle mani della polizia politica e condotto verso una guerra coloniale devastante.

Il romanzo inizia nel 1961 con il sequestro del transatlantico Santa Maria, seguito dal dirottamento del volo di linea da Casablanca a Lisbona e dall’occupazione di una caserma nella regione dell’Alentejo mentre le contraddizioni si manifestano in modo sempre più acuto…

Il 25 aprile 1974 alle 11 del mattino, a Washington, il Segretario di Stato Kissinger chiese: quali novità ci sono da Lisbona? E la risposta fu: stanno trasferendo Caetano e i ministri in un aeroporto per portarli in esilio.

Era già tutto finito.

A cura di Susi Realti

 

Lascia un commento