“Febbre”. Il primo romanzo di Jonathan Bazzi tra spazi periferici e identità in evoluzione

Esce edito da Fandango Libri “Febbre”, l’opera prima di Jonathan Bazzi, un racconto tra spazi periferici e accettazione della propria sieropositività, dove il concetto di intersezionalità accompagna il lettore fino all’ultima pagina

Leggi il seguito

Michele Impara, cittadino del Pilastro, un anno in Antartide

Domenica 15 maggio 2016, Nono Centenario dalla nascita del Comune di Bologna, la Biblioteca Luigi Spina di via Casini 5

Leggi il seguito