IL 22 aprile in Piazza dei Colori iniziano i festeggiamenti per la Liberazione.

Piazza dei colori è in fermento per i preparativi della festa del 22 aprile dal nome particolare:“AZUGHE’R insieme nella piazza”, termine rubato al dialetto bolognese che significa “a giocare”, che riproporrà i giochi da cortile

Il programma è intenso , inizia alle 10 del mattino per durare tutto il giorno. Ce n’è veramente per tutti i gusti e gli stili:

mercatino del riuso e del baratto; mostra fotografica , biciclettata, camminata,musica, mercatino del biologico, giochi ed animazione per bambini e ragazzi, pranzo a sorpresa, sport e animazione teatrale

Insomma, venite e non vi annoierete.

In dettaglio , per orientarvi meglio, il programma completo

h.10.00 Apertura con coro resistente dei Bambini del Pratello
+ Quartetto /fisarmonica

Apertura dei banchi di CampiAperti
Mercatino del riuso e baratto
Banchetti delle associazioni

h.10.30 Apertura spazio mostre:
“Bologna città medaglia d’oro della resistenza HA memoria: Bologna è antifascista”
a seguire: presentazione libri + Azuger

h.11.00 dibattito: “Alimentazione e Agricoltura” a cura di CampiAperti

h.11.00 Biciclettata verso l’Hub.NB la biciclettata partirà da Piazza Nettuno alle 10, con arrivo alle 11 in P.zza dei colori e da lì si prosegue per l’Hub
Inaugurazione della Mostra di Diatta Lamine

h.12.00 Tavolata Interculturale: indovina chi viene a pranzo

h.14.00 Attività sportive (Ass.Il Grinta + Palestre popolari)

h.14.30 Partenza passeggiata resistente per le vie del quartiere con animazione teatrale di Cantieri Meticci

h.15.00 Musica dibattiti giochi

h.17.00 Dibattito “Attualità dell’antifascismo oggi” con WuMing2, Antar, e rappresentanti delle associazioni del territorio

h.18.00 Aperitivo meticcio

h.20.00 Chiusura

Arrivederci al 22 aprile e buon divertimento a tutti