Il cerchio di legno: Centro Volontariato Sociale espone le tarsie di Bologna

Dal 13 aprile al 13 maggio presso la Sala consiliare “Vinka Kitarovic” in Piazza Spadolini 7 si può visitare la mostra lignea Il Cerchio di Legno, composta da dodici tarsie lignee ciascuna delle quali raffigura una porta della città di Bologna. L’ultima  tarsia ritrae il Canale delle Moline, luogo simbolo della città, squarcio intimista di una Bologna nascosta e sconosciuta a molti.
Le tarsie lignee sono state realizzate da Antonio Peluso, artista pittore e intarsiatore, sotto la direzione di Angelo Savigni, presso il CVS di via Panzini 1, al Pilastro. Il Centro Volontariato Sociale è un’Associazione no profit da molti anni attiva nel recupero di fasce a rischio attraverso laboratori artigiani che operano per la formazione professionale e l’inserimento sociale e lavorativo. Il progetto è nato tre anni fa e, come si può apprendere dal dettagliato depliant informativo, presenta anche tarsie non finite, per illustrare pienamente le fasi di lavorazione e la complessità tecnica delle opere.

La mostra ha il patrocinio del Quartiere San Donato-San Vitale, clicca per leggere il pieghevole illustrativo
orari di apertura: Lunedì/Mercoledì/Venerdì: 8:15 – 13:00; Martedì/Giovedì: 8:15 – 18;
telefono: 051 6337511/551;
Mail: URPSanDonatoSanVitale@comune.bologna.it

Lascia un commento