“Ho quasi vinto!”

Nell’ambito della rassegna “Io ci sto! Estate in Fattoria”  l’Associazione Corso Doc-APS, giovedì 20 giugno 2019 alle ore 21,00 presenterà presso il Circolo La Fattoria in via Pirandello 6 al Pilastro,  il documentario “HO QUASI VINTO”.

Il tema trattato è la dipendenza dal gioco d’azzardo, realizzato con lo sguardo attento e democratico dagli studenti del Corso Doc del Liceo Laura Bassi. Ancora una volta ci accorgiamo come argomenti, solitamente  affrontati da adulti, sono per i giovani, una fonte di ricerca quasi provocatoria,  in quanto “questo male” colpisce in buona parte giovani e tanti, purtroppo, i minorenni! Gli studenti ascoltano tutti: dal produttore di Slot machine e Video Lottery, consapevole del problema ma imprenditore, al prof. Benuzzi, un matematico che conferma l’impossibilità della vincita, per passare a Roberto Zeppa, centro Sociale Papa G.XXIII, conduttore di gruppi terapeutico-educativi per giocatori, che racconta la pericolosità del gioco d’azzardo.
Così loro, gli studenti, realizzano un documento unico, in cui Livio, il protagonista, in prima persona, ci racconta  di come:  “ti accorgi di esserci lentamente scivolato dentro…Una brutta bestia il gioco d’azzardo! ”  Dopo la visione seguirà un dibattito al quale interverranno: Roberto Zeppa, Educatore Coop. Centro sociale Papa G.XXIII, per la cura della patologia del gioco d’azzardo e Camilla Zamparini, Avvocato Udi Bologna- Sportello orientamento legale per il sovraindebitamento Vite in gioco. Coordina l’incontro Silvia Salucci  della Cooperativa dai Crocicchi. Potrebbe essere l’occasione per riuscire a capire, magari solo in parte, attraverso lo sguardo senza filtri dei  giovani,  argomenti di cui non dobbiamo certo, nasconderne il pericoloso fascino.